A quanto sembra, Xiaomi sarebbe in procinto di lanciare un modello di Xiaomi Mi 10 con un processore diverso, vale a dire lo Snapdragon 870: tutti i dettagli.

Mi 10 con Snapdragon 870?

Poche ore fa, un noto leakster cinese ha rivelato che Xiaomi sta testando un prototipo della serie Mi 10 con il SoC Snapdragon 870. Annunciato al lancio del Motorola Edge S, il nuovo chipset di Qualcomm utilizza una versione migliorata dei core della CPU Kyro 585 e può raggiungere una velocità di clock fino a 3,2 GHz, la più alta mai raggiunta sull’architettura A77.

Oltre al probabile nuovo modello di Xiaomi Mi 10, anche altre aziende dovrebbero lanciare i propri dispositivi con a bordo il nuovo processore e tra queste figurano marchi come OPPO, OnePlus e iQOO.

Inoltre, pare che anche la serie Redmi K40 avrà a bordo lo Snapdragon 870 e, sebbene questa specifica non sia confermata, siamo certi che molti dispositivi di fascia medio-alta punteranno su questo chipset.

Nell’attesa di avere qualche indicazione in più sull’arrivo della nuova versione del telefono di Xiaomi, ricordiamo che i Mi 10 e Mi 10 Pro sono arrivati in Italia a marzo 2020. Per entrambi i terminali, il cuore pulsante è il chip Qualcomm Snapdragon 865, così come è identico anche l’ampio schermo AMOLED da 6,67″ con refresh rate che si spinge fino a 90Hz.

Inoltre, entrambi i device sono in grado di girare video con risoluzione di 8K, presentano gli standard WiFi 6 e Bluetooth 5.1. Supportano entrambi il 5G (sia SA che NSA) e godono di un’ampia batteria, da 4780 mAh per Mi 10 – con ricarica rapida a cavo da 30W – e 4500 mAh per Mi 10 Pro, con ricarica rapida a cavo da 50W. Infine, i due smartphone del colosso cinese vantano la ricarica senza fili da 30W e inversa wireless da 5W.

Fonte:Gizmochina