Questo che vi stiamo or ora rivelando non è un semplice rumor, ma ciò che il co-fondatore di Xiaomi ha appena affermato: il Mi 10 Pro esiste.

Xiaomi Mi 10 Pro arriverà

Sappiamo che l’attuale gamma di fascia alta della compagnia cinese si traduce in Mi 9, serie che racchiude versioni ripartite in base a componenti, processore e modulo fotografico. Questo top di gamma avrà un successore, come dichiarato dal boss Lin Bin, attraverso il noto sito di microblogging cinese Weibo: replicando ad un utente, il co-fondatore di Xiaomi ha fatto intendere che il flagship lanciato solo poche settimane fa, verrà surclassato dal Mi 10 Pro.

Per la prima volta, Xiaomi parla in modo diretto del Mi 10 Pro che, se dobbiamo tener conto del trend di presentazione di tutti gli smartphone della società cinese, dovrebbe arrivare nei primi sei mesi del 2020. Oltre la suddetta rivelazione, non sono emerse altre indicazioni riguardo il prossimo telefono di fascia alta della compagnia, anche se siamo sicuri che presto inizieranno a circolarne molteplici in Rete.

Ciò che possiamo dire è sicuramente che il Mi 10 Pro sarà per il colosso asiatico un prodotto di svolta, dato che proprio in questi giorni è in corso una riorganizzazione che manageriale, che interessa Lei Jun e Lu Weibing.

Inoltre, proprio il CEO Lei Jun ha dichiarato ultimamente che gli smartphone Xiaomi di fascia media che vedranno la luce nel 2020 saranno tutti dotati della connettività 5G. Prerogativa per ora solo dei top di gamma, la rete dati mobili di ultima generazione avrà sempre più diffusione, rendendo abbordabili ulteriori dispositivi. In questo senso, la compagnia asiatica e il suo sub-brand sembrano volersi porre in prima fila: Xiaomi e Redmi stanno progettando di lanciare almeno 10 telefoni 5G entro la prima metà dell’anno prossimo e attivare una produzione di massa nella fabbrica di device 5G pronta a breve.

Fonte:Gizchina