Eccoli finalmente: Redmi Note 5 e Redmi Note 5 Pro sono stati lanciati ufficialmente da Xiaomi, mettendo un punto a tutte le speculazioni su di essi. Il mercato di partenza è quello indiano (i device possono essere acquistati nei circuiti che ruotano intorno a Flipkart e Mi.com, inclusi i negozi fisici).

Redmi Note 5 e Redmi Note 5 Pro
Redmi Note 5 e Redmi Note 5 Pro

Dei due, solo il secondo è un dispositivo nuovo: il Redmi Note 5, infatti, è la versiona ribrandizzata mer l’India del del Redmi 5 Plus. Questo smartphone ha il display da 5,99 pollici con rapporto 18:9 con angoli arrotondati 2.5D, processore Snapdragon 625, 3GB di RAM e 32GB di memori aintegrata (con la variante 4GB+64GB), camera frontale da 5MP, camera posteriore da 12MP, batteria da 4.000mAh e Android 7.0 sotto la MIUI 9.

Il Redmi Note 5 Pro ha anch'esso un display da 5,99". Al centro batte il nuovo Snapdragon 636 con clock a 1,8GHz e Adreno 509 come GPU. La RAM da 4GB o 6GB è associata a 64GB di memoria interna. Sul retro c'è una dual cam da 12+5MP e sulla parte frontale un'impressionante sensore da 20 megapixel. Inoltre, il Redmi Note 5 Pro ha una batteria da 4.000mAh, USB di tipo C e stesso sistema operativo del Redmi Note 5.
Il Redmi Note 5 Pro è il primo dispositivo Xiaomi ad avere Face Unlock.