Xiaomi compie 10 anni e, per celebrare la speciale occasione, ha deciso di cambiare ufficialmente logo. Una nuova identità, che però resta ben legata alle radici originali.

Xiaomi cambia logo: ecco com’è adesso

Rimarrai parecchio sorpreso nel notare che le differenze sono minime. Il colosso cinese ne è consapevole e sottolinea che, la modifica visiva è minima, ma rappresenta la profonda evoluzione della compagnia in questi anni.

Una filosofia di design che punta a mettere in evidenza lo spirito in continua evoluzione di Xiaomi. Un gioco fra forme squadrate e circolari, frutto di uno studio di diversi tipi di bozze. È stato scelto il logo che, secondo i designer, rappresentava nel modo più equilibrato l’evoluzione di Xiaomi.

Anche la scritta del brand è stata cambiata, così da essere in linea con il nuovo logo. Che ne pensi? Riesci a percepire il significato dietro il cambio di logo di Xiaomi?