Xiaomi ha annunciato ufficialmente che nel 2021 lancerà un telefono di fascia alta con fotocamera invisibile posizionata sotto il display.

Cam sotto lo schermo per Xiaomi

In un post sul suo blog ufficiale, Xiaomi ha confermato che l’anno prossimo lancerà un telefono con cam sotto il display. Il sensore sarà invisibile grazie ad una speciale “disposizione dei pixel auto-prodotta” che presenta il doppio del numero di pixel orizzontali e verticali, in modo da ottenere la stessa densità di pixel come il resto del display.

Grazie a questo sistema, per l’utente il modulo della fotocamera sarà invisibile, restituendo un design a tutto schermo molto più coinvolgente. Il colosso cinese ha anche dichiarato che gli algoritmi della nuova tecnologia sono stati ottimizzati, in modo che la configurazione della cam offra la stessa qualità d’immagine delle selfie-camere convenzionali.

Rispetto ad altre soluzioni comuni sul mercato, Xiaomi ha raddoppiato il numero di pixel orizzontali e verticali, ottenendo la stessa densità di pixel sopra la fotocamera come sul resto dell’area di visualizzazione. Pertanto, l’area sopra la fotocamera integrata mostra la stessa luminosità, gamma di colori e precisione del colore del resto del display.

L’innovativo modulo che vedremo nei flagship del 2021 utilizza anche uno speciale design, disegnato per aumentare ulteriormente la trasmissione della luce dell’area sotto il display.

La terza generazione di videocamera Under-Display di Xiaomi adotta anche uno speciale design del circuito per nascondere più componenti sotto i sottopixel RGB per aumentare ulteriormente la trasmissione della luce dell’area della fotocamera sotto lo schermo. In combinazione con l’algoritmo di ottimizzazione auto-sviluppato da Xiaomi, la nuova fotocamera sotto il display offre un’esperienza fotografica completamente aggiornata, abbinando le prestazioni di imaging delle fotocamere frontali convenzionali.

Fonte:Xiaomi