Il caricatore GaN da 67,1 W di Xiaomi è finalmente trapelato online. Il colosso della casa alata ha fatto enormi progressi nella tecnologia di ricarica per i suoi dispositivi e l’azienda ha anche lanciato diversi prodotti sul mercato a supporto del tutto. Dopo aver presentato alcuni charger rapidi, adesso pare che si stia apprestando a commercializzarne uno tutto nuovo.

Xiaomi: il caricatore da 67,1 W è apparso in rete

Un nuovo caricabatterie Xiaomi avente numero di modello MDY-12-EU è apparso di recente nel database della certificazione TUV Rheinland. Ora, un nuovo rapporto afferma che si tratta di un caricabatterie GaN che supporta 11 V 6.1, con una ricarica rapida fino a 67,1 W.

Anche se non si tratta della soluzione migliore presentata in rete, questo potrebbe diventare la scelta ideale per i dispositivi premium di fascia media di casa Xiaomi. C’è la possibilità che i prossimi device del brand nella stessa fascia di prezzo medio-alta possano adottare un supporto simile alla tecnologia di ricarica rapida.

Al momento, non si sa molto su questo imminente caricabatterie proprietario della società cinese, ma dato che è stato certificato, ci aspettiamo che venga lanciato ufficialmente nei prossimi giorni o settimane. Forse potrebbe – addirittura – essere annunciato con un nuovo telefono alla fine di questo mese.

Per coloro che non lo sanno, i caricatori GaN utilizzano materiali semiconduttori al nitruro di gallio che presentano i vantaggi di una super conduttività termica, una resistenza ottimale alle alte temperature, un’ottima resistenza agli acidi e agli alcali e riducono notevolmente le dimensioni del caricatore.

Recentemente, l’azienda aveva lanciato il caricabatterie Xiaomi 55W GaN in grado di fornire una ricarica rapida da 55 W per Mi 11, nonché il supporto per la ricarica rapida del Mi 10 (30W), del Redmi K30 Pro (33W), del Redmi K30 5G (30W).

Fonte:Gizmochina