Era già nell’aria, ma mancava l’ufficialità: WindTre è adesso un brand unico, pronto a offrire una rete “Top Quality” a tutta l’utenza italiana che vorrà approfittarne.

WindTre brand unico: che significa?

I due operatori di telefonia mobile Wind e Tre sono in realtà una cosa sola già dal lontano 2017, solo che fino a oggi hanno mantenuto identità completamente separate: d’ora in poi non sarà più così. Quanto appena ufficializzato è considerabile uno step quasi fisiologico, considerando che – unire le forze di due colossi della telefonia mobile (e fissa, nel caso di Wind) – è certamente una strategia vincente. Il CEO di Wind Tre S.p.a. – Jeffrey Hedberg – ha commentato così l’arrivo del nuovo brand:

“il lancio di WINDTRE in un unico nuovo marchio rappresenta una svolta decisiva per la nostra azienda, l’inizio di una nuova fase per i nostri clienti consumer e business. A nome di tutta la nostra squadra, che, negli ultimi tre anni, ha lavorato senza sosta all’integrazione e alla modernizzazione della nostra rete, dei nostri sistemi e di tutti i principali touchpoint con i clienti, ho il grande piacere di annunciare la nuova identità di WINDTRE. Per conseguire questi risultati stiamo investendo 6 miliardi di euro in 5 anni in innovazione e in infrastrutture moderne. Un investimento che si riflette al meglio nella nostra rete ‘5G ready’. Il DNA del nuovo brand, che mette sempre al centro i clienti, e le nostre persone ci permetteranno di offrire e lanciare servizi di elevata qualità su tutto il territorio nazionale. In particolare, conclude Hedberg, in questo periodo di grandi incertezze, come team abbiamo un ruolo cruciale nel mettere a disposizione dei nostri clienti una connettività di alta qualità, oggi come nello sviluppo futuro del Paese.”

Per il momento, non si sa ancora come cambieranno effettivamente le cose per i clienti Wind e Tre, ovvero quali saranno le novità che toccheranno direttamente l’utenza business e consumer di uno e dell’altro operatore. Certamente, siamo sicuri che nelle prossime settimane verranno offerte più informazioni a riguardo dell’importante cambio di strategia.

Nuovo brand, nuovo logo

Ad accompagnare l’arrivo del nuovo brand c’è naturalmente un nuovo logo che, se osservato attentamente, riprende i dettagli grafici che hanno caratterizzato il logo di Wind e quello di Tre. C’è infatti l’arancione del primo operatore e le “forme morbide e liquide” del secondo. A voi giudicarne l’estetica.

Fonte:Mondo Mobile Web