Windows 10 Mobile non aiuterà Microsoft a combattere Android e iOS. Secondo l’analista di Gartner Tuong Nguyen, le funzionalità cross-platform non saranno sufficienti per garantire all’azienda di Redmond una base di utenza uniforme, specialmente nei mercati in sviluppo e tra le aziende.

“Il focus di Windows 10 sembra essere il quadro generale. La loro speranza è che Windows 10 sia una piattaforma sufficientemente intrigante tale che i consumatori vogliano avere quell’esperienza su smartphone e tablet”, ha commentato Nguyen secondo quanto riportato da MIS-Asia. Ma c’è un ostacolo: “I mercati in sviluppo tendono a essere solo mobile, quindi potrebbero snobbare i benefici cross-platform di Windows 10”.

Windows 10 Mobile
Windows 10 Mobile

In merito alle aziende, Nguyen fa invece notare l’approccio BYOD (Bring Your Own Device), che permette a ogni dipendente di portare con sé il proprio smartphone in ufficio anziché quello fornito dal datore di lavoro. Tale contesto avvantaggia quindi Android e iOS: “I consumatori fanno fatica ad associare Microsoft con il mobile. Man mano che il mercato si sposta sempre di più verso il mobile, diventa sempre più difficile per Microsoft metterci piede”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum