La connessione Wi-Fi sugli aerei non è, a tutt’oggi, delle migliori, è flebile, garantisce poche tacche e anche ricorrendo ai servizi in volo a pagamento, questi ultimi non garantiscono sempre risultati accettabili, rendendo la navigazione su internet notevolmente frustrante.
Fortunatamente, per i viaggiatori in volo per l'Europa le cose cambieranno, grazie a una partnership tra Deutsche Telekom e Inmarsat.

Le due società stanno lavorando insieme per sviluppare una rete aerea europea che unisca la connettività satellitare S-band (grazie a una piattaforma di Inmarsat) a una rete di terra LTE (sviluppata e gestita da Deutsche Telekom).
Lufthansa sarà la prima compagnia aerea europea ad usare questa nuova rete nei suoi voli continentali, iniziando la sperimentazione dall'estate 2016.
"Questo passo coraggioso renderà Deutsche Telekom il primo operatore di telecomunicazioni a estendere i vantaggi della tecnologia LTE allo spazio aereo europeo e si inserisce perfettamente nella nostra strategia di diventare il leader europeo telco", ha spiegato Tim Höttges, CEO di Deutsche Telekom. "Questa sarà la prima rete di connettività aerea in Europa nata dall'unione di LTE e connessione satellitare".