La categoria Wearables, Home e Accessories di Apple ha registrato entrate record nel quarto trimestre fiscale del 2020 (Q4): ecco tutti i numeri da primato del colosso Cupertino.

Apple Watch: record di vendite

Raggiungendo i 7,9 miliardi di dollari di entrate, con una relativa crescita del 21% rispetto ai 6,5 miliardi di dollari del trimestre di un anno fa, Apple ha battuto il suo record di entrate per quanto riguarda gli accessori e i dispositivi indossabili. A confermarlo Luca Maestri, vicepresidente e direttore finanziario di Apple di origini italiane, che ha anche affermato che la sola categoria di dispositivi indossabili di Apple – Apple Watch, AirPods, AirPods Pro e cuffie Beats – ha ora le dimensioni di un’azienda Fortune 130.

La nostra eccezionale performance nel trimestre di settembre conclude un anno finanziario straordinario, in cui abbiamo stabilito nuovi record storici per entrate, utili per azione e flusso di cassa libero (FCF). I nostri risultati di vendita e l’impareggiabile fedeltà dei nostri clienti hanno portato la nostra base di dispositivi installati ai massimi storici, in tutte le nostre principali categorie di prodotti.

Nello specifico, per quanto riguarda le vendite di Apple Watch, il 75% degli utenti che lo hanno acquistato lo hanno fatto per la prima volta, a dimostrazione che il successo dello smartwatch intelligente della Mela registra una crescita significativa tra coloro che non hanno mai messo al polso il dispositivo multifunzionale.

Guardando ai numeri totali, il quarto trimestre del 2020 ha fatto segnare alla compagnia statunitense un fatturato di 64,7 miliardi di dollari, con un profitto di 12,67 miliardi di dollari. Confrontando i dati dello stesso trimestre dell’anno scorso, il fatturato aveva toccato i 64 miliardi di dollari, con un profitto di 13,69 miliardi di dollari.

Fonte:macrumors