Un misterioso telefono Vivo avente numero di modello V2040 è apparso su Geekbench rivelando alcune specifiche chiave. Le speculazioni hanno fatto pensare che si possa trattare del Vivo V20 (2021), un prodotto molto interessante, certificato da più enti e portali nei mesi scorsi. Adesso, sul sito di benchmarking, è emerso che il device ha ottenuto un punteggio di 553 nel test single-core e 1765 in quello test multi-core, rispettivamente.

Vivo V20 (2021): processore Qualcomm Snapdragon 675 sotto la scocca

L’elenco mostra che verrà fornito con 8 GB di RAM e con sistema operativo Android 11, probabilmente con skin Funtouch o OriginOS. Il Vivo V20 (2021) dovrebbe disporre di un chip SM6150 menzionato all’interno della sezione della scheda madre, il che significa che il telefono potrebbe essere alimentato dal processore Snapdragon 675. Sfortunatamente, non sappiamo molto altro in merito al telefono appena pubblicato su Geekbench.

Giusto per ricordare, l’attuale generazione di Vivo V20 sfoggia un display AMOLED FullHD+ da 6,44 pollici con risoluzione di 1.080 x 2.400 pixel e una tacca a goccia per la fotocamera selfie. Sotto la scocca, è alimentato dal SoC Qualcomm Snapdragon 720G abbinato ad 8 GB di RAM e con 256 GB di spazio di archiviazione integrato, ulteriormente espandibile utilizzando una scheda microSD. Il telefono gode di Android 10 con la skin personalizzata Funtouch OS. Per quanto riguarda le fotocamere, l’attuale dispositivo ha tre fotocamere in un modulo rettangolare sul retro ed è  composto da un sensore primario da 64 MP, uno secondario da 8 MP e un mono da 2 MP.

Anteriormente, dovrebbe trovarsi uno snapper da 44 MP con Eye Autofocus per selfie e videochiamate. Ha un sensore di impronte digitali in-display per la sicurezza e una batteria da 4.000 mAh con supporto per la ricarica rapida da 33 W. Le opzioni di connettività includono 4G LTE, Wi-Fi, Bluetooth, GPS e porta USB Type-C per la ricarica e la sincronizzazione dei dati. Vivo V20 misura 7,38 mm di spessore e pesa solo 171 grammi.

Fonte:91mobiles