Vivo NEX 2 sarà uno smartphone molto particolare grazie alla presenza di un secondo display posizionato sul pannello posteriore. In rete sono trapelate nuove possibili immagini reali del device, decisamente più chiare delle precedenti.

Vivo NEX 2: oltre a 2 display c’è di più

Sono almeno tre le specifiche interessanti del prossimo flagship dell’azienda cinese. Annunciate qualche giorno fa in un misterioso video unboxing e successivamente confermate da teaser ufficiali, le feature del device vengono evidenziate in alcune presunte immagini reali. L’origine delle foto è il blogger cinese ophone8, in totale ci sono 8 scatti che mostrano il device in due possibili varianti di colore ed in diverse angolazioni.

vivo nex 2

Osservandole è possibile avere un’idea del particolare comparto fotografico rotondo, nel quale alloggiano tre sensori fotografici, circondato dal Lunar Ring. Non è ancora chiaro quale sarà il ruolo della linea di LED RGB dal nome così originale. Certamente, ci si aspetta che abbia qualche funzione in più oltre la mera segnalazione delle notifiche.

Purtroppo, in nessuno degli scatti il secondo display appare acceso. Tuttavia, è possibile intravederne lo stesso i bordi in alcune delle fotografie. Le colorazioni di Vivo NEX 2 mostrate tenderebbero al viola ed al blu, con tonalità cangianti. Ad ogni modo, la colorazione primaria è tendenzialmente scura, con diverse sfumature. Fra gli altri dettagli interessanti rilevati c’è la presenza del jack audio da 3,5 millimetri posizionato nella parte alta, mentre l’ingresso USB di tipo C rimane posizionato sulla cornice inferiore.

Ormai dovrebbe mancare poco all’ufficializzazione del terminale: Vivo ha deciso di non aspettare il prossimo anno per mostrare al mondo intero il suo nuovo flagship, che potrebbe avere con una configurazione di RAM e storage interno che arriva fino a – rispettivamente – 10GB e 128GB. L’ufficializzazione potrebbe arrivare il prossimo 11 dicembre. Un terminale potenzialmente interessante, che sicuramente sarà riservato al mercato cinese, ma potrà essere importato senza troppi problemi anche da noi.

 

Fonte: GSM Arena