Vivo ha appena brevettato uno smartphone pieghevole, con un corpo anteriore a schermo intero. Di fatto, il brevetto è emerso in queste ore presso un famoso ente per la certificazione delle idee originali.

Vivo: come funziona il brevetto?

Il colosso cinese ha recentemente fatto pubblicare uno dei suoi brevetti dal CNIPA (China National Intellectual Property Administration). Il patent è per uno smartphone pieghevole che ha un corpo full screen.

Secondo un deposito di brevetto presso il CNIPA, il gigante tecnologico cinese sta apparentemente lavorando ad una “apparecchiatura elettronica pieghevole” che ha il numero di pubblicazione CN112711301A. Il brevetto in questione descrive un dispositivo elettronico pieghevole che include un alloggiamento e un display uno schermo montato sul suddetto modulo. Un lato dell’alloggiamento è un’area non di visualizzazione, con questa regione che ospita i componenti interni.

foldable Vivo

Inoltre, lo smartphone pieghevole del marchio è anche progettato per offrire un’esperienza del corpo a schermo intero frontale, il che significa che non ci saranno sembra, tacche o mento visibili nella parte anteriore. Questo è ulteriormente integrato dal meccanismo di piegatura stesso, che consente una migliore esperienza di lettura, gioco e visione complessiva ed è suggerita dal suo presunto design pieghevole verso l’interno. Sfortunatamente, non sappiamo se il dispositivo disporrà di anche uno sparatutto selfie sotto il display.

Tenete presente che questo è ancora solo un brevetto, quindi non abbiamo modo di sapere se l’azienda sta effettivamente lavorando su un prodotto del genere o se intende solo coprire tutte le basi. Quindi restate connessi, poiché forniremo aggiornamenti quando emergeranno ulteriori aggiornamenti o altri sviluppi interessanti in merito. Nelle notizie correlate, specifichiamo che il brand asiatico sta scalando pian piano la classifica dei migliori OEM di telefonia mobile, entrando di fatto, nella Top Five.

Fonte:CNIPA