Secondo gli analisti di Gartner, nel 2021 le vendite di smartphone in tutto il mondo cresceranno dell‘11%: sarà vero?

Telefoni in crescita nel 2021?

Secondo l’ultimo rapporto proveniente da Gartner, la vendita mondiale di smartphone potrebbe ammontare a circa 1,5 miliardi di unità, entro la fine di quest’anno: questi numeri indicano una crescita di circa l’11,4 per cento rispetto al 2020.

Sebbene le vendite di smartphone sano diminuite del 10,5% nel 2020 – principalmente a causa della pandemia COVID-19 – il 2021 potrebbe essere l’anno del riscatto; in particolare, Gartner  prevede che mercati dell’Europa occidentale, America Latina e Asia del Pacifico mostreranno la crescita più forte.

Secondo Anshul Gupta – direttore della ricerca di Gartner – a contribuire all’incremento delle vendite sarà la  disponibilità di smartphone 5G di fascia bassa: con il 5G che diventa mainstream, si prevede che gli smartphone con questa tecnologia nel 2021 avranno un prezzo di partenza di circa 200$, ovviamente nei Paesi maturi ed in Cina; nei paesi in via di sviluppo, invece, l’obiettivo principale degli utenti saranno le specifiche dei dispositivi.

Previsioni di vendita di smartphone 5G, 2019-2021, in tutto il mondo (migliaia di unità):

2019 2020 2021
Smartphone 5G 16.705 213,260  538.530

Inoltre, Gartner prevede che le vendite di smartphone 5G ammonteranno a 539 milioni di unità in tutto il mondo nel 2021, il che rappresenterà circa il 35% delle vendite totali di telefoni spediti nel corso dell’anno. Questo, stando all’agenzia, deriva principalmente dal fatto che il 5G è una funzionalità standard per i telefoni premium in paesi come Stati Uniti, Cina, Giappone e Corea del Sud.

Fonte:gartner