Un gruppo di ricercatori del Chaos Computer Club ha trovato un modo di bypassare lo scanner dell’iride a bordo di Galaxy S8 e S8+, le ultime ammiraglie Samsung. Il procedimento, come dimostrato in questo video, scaricabile da qui, è in realtà piuttosto semplice. Per prima cosa viene scattata una fotografia del soggetto da una distanza moderata per mezzo di una fotocamera digitale (utilizzando la modalità notturna, in modo da catturare la stessa immagine a infrarossi che vedrebbe lo scanner del Galaxy S8).

Il primo passo della procedura
Si inizia scattando una foto del soggetto

Poi, la foto viene stampata, con i migliori risultati che provengono, ironicamente, da una stampante laser Samsung. Infine, una lente a contatto viene posta sopra l'iride stampato per simulare un oggetto tridimen