La retention, ovvero l’offerta che la compagnia telefonica propone al cliente intenzionato a cambiare operatore, spesso viene vista di buon occhio da chi la riceve, poichè permette di beneficiare di tariffe vantaggiose o promozioni.

Favorevole alle retention è anche Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, che ha dichiarato "La portabilità del numero telefonico è un diritto fondamentale di tutti gli utenti, ma sarebbe un danno alla libertà del mercato impedire alle società telefoniche di proporre sconti e promozioni ai propri clienti che hanno manifestato l’intenzione di passare alla concorrenza".

Dona, sottolinea, però, che "le proposte di retention formulate dagli operatori telefonici devono essere trasparenti e tracciabili in modo tale che i consumatori possano avere la certezza di ottenere quanto è stato loro promesso".