Il ministero delle Comunicazioni e l’Anci, l’associazione dei comuni italiani, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per l’installazione, il monitoraggio, il controllo e la razionalizzazione degli impianti delle stazioni radio base per le reti mobili utilizzate dai telefoni cellulari. In base ai termini dell’accordo il ministero costituirà un catasto nazionale delle infrastrutture di impianti radio base e darà vita ad un tavolo tecnico in cui i gestori e l’Anci avranno modo di confrontarsi. L’Anci otterrà dal ministero un supporto tecnico e finanziario, sarà infine attivato con la collaborazione dei ministeri dell’Ambiente e della Salute un progetto di monitoraggio nazionale e di ricerca per minimizzare i livelli di esposizione dei consumatori.