La casa coreana Samsung non produce solo dispositivi elettronici, ma è anche uno dei maggiori costruttori mondiali di display per cellulari e terminali mobili. Con un nuovo annuncio Samsung ha affermato di aver sviluppato un nuovissimo tipo di display per telefonini 3G ed in genere per terminali mobili di nuova generazione. Lo schermo è basato su di un unico chip che ne gestisce le funzionalità ed ha una risoluzione di 132 x 176 pixels con ben 260 mila colori TFT supportati. Insieme al display è fornita a corredo una speciale memoria per gestire le funzionalità grafiche del dispositivo mobile sul quale verrà montato.

Samsung inizierà la produzione di massa del display nel mese di marzo 2003, anno nel quale gli schermi con 260 mila colori avranno una richiesta notevole. In totale i cellulari con display a colori nel 2003 raggiungeranno le 110 milioni di unità vendute, circa il 48% del totale. Samsung continuerà ad avere una posizioni di predominio sul mercato, come dimostrano i dati del 2002, che la vedono attestarsi al 24% dell'intero giro di affari mondiale di display per cellulari.