Uno dei punti deboli del nuovo Apple Watch è senza dubbio la batteria: con una capacità di appena 205mAh è in grado di garantire una sola giornata di utilizzo prima di essere caricata nuovamente. Reserve Strap, azienda statunitense che si occupa dello sviluppo di accessori per Apple Watch, ha recentemente scoperto una porta segreta che consente di ricaricare in maniera rapida il dispositivo indossabile Apple.

Il connettore nascosto di Apple Watch
Il connettore nascosto di Apple Watch

Apple Watch dispone, infatti, di un connettore a 6 pin nascosto tra il quadrante ed il cinturino, molto probabilmente destinato alla diagnostica del dispositivo. Quest’ultimo però consente anche di ricaricare il wearable. La scoperta del connettore potrebbe consentire di sviluppare nuovi cinturini dotati di batteria integrata, in grado di ricaricare Apple Watch durante la giornata prolungandone l’autonomia.

Il connettore nascosto di Apple Watch
Il cinturino di Reverse Strap

Reverse Strap ha già avviato le prenotazioni per il nuovo cinturino con batteria integrata. Sarà disponibile nella colorazioni bianco, grigio e nero e sarà compatibile con i modelli da 38 e 42 millimetri. Il prezzo è stato fissato a 249,99 dollari e le spedizioni inizieranno a partire dal prossimo autunno.

Le migliori offerte di oggi per Apple Watch: tutti i prezzi