Un 27enne giordano avrebbe ucciso la sorella dopo aver visto la foto di lei sul cellulare di un amico. L’uomo avrebbe trovato la foto in questione giocando con il telefono dell’amico e, al ritorno a casa, avrebbe affrontato la sorella accusandola di comportamento immorale, dopodiché le avrebbe sparato "per ripulire l’onore della famiglia".