Attraverso un post su Twitter, la compagnia di Yves Guillemot ha svelato la data della Ubisoft Forward, la conferenza digitale che si terrà il prossimo 12 luglio alle 21 in diretta su Mixer, YouTube e Twitch, così come sui social network del brand.

Ubisoft Forward: nuovi titoli verranno annunciati il 12 luglio

In uno scenario particolare come quello che stiamo vivendo, molte aziende hanno optato per non realizzare le proprie conferenze ed eventi per quest’anno. Di fatto, con la cancellazione dell’E3 di giugno, diverse compagnie hanno optato per nuove soluzioni, fra soft launch e press conference online a porte chiuse,  al fine di soddisfare i fan che richiedono ad alta voce nuovi titoli ed esclusive da giocare.

Ubisoft ad esempio, ha dichiarato che il proprio evento non è stato annullato, ma si è trasformato in una presentazione digitale. L’Ubisoft Forward quindi è il terreno sul quale osservare il lancio dei nuovi titoli e delle esclusive che l’azienda ha preparato per il 2020. Ma cosa dobbiamo aspettarci?

Da una parte è lecito aspettarci un update ad Assassin’s Creed Valhalla (tuttavia non in 4K a 60 fps su Xbox Series X), il nuovo Watch Dogs Legion, Rainbow Six Quarantine, Roller Champions, Gods & Monsters, The Settlers, Tom Clancy’s Elite Squad, così come Beyond Good & Evil 2 e Sull & Bones.

Grande attenzione per il gioco Just Dance 2021, così come per le nuove licenze di cui tanto si vocifera. Si parla di remake e reboot per Prince of Persia, Splinter Cell e Rayman, giochi che hanno fatto la storia all’interno del panorama del gaming degli scorsi anni.

Chi si ricorda infatti la meravigliosa trilogia di Prince of Persia uscita su PS2, Xbox 360 e PC? O dell’iconico Rayman per PS1, Rayman 2 (uno dei titoli di lancio della Play Station 2) o Splinter Cell, iconico titolo che ha visto anche il lancio anche sulle piattaforme mobili dell’epoca (Nokia N-Gage, Nokia 6600 e molti altri ancora).

Nel corso della conferenza digitale potrebbero inoltre essere presentate anche nuove serie televisive sviluppate in collaborazioni con Netflix e Apple TV+, così come si vocifera di un film esclusivo su Far Cry. 

Fonte:Twitter Ubisoft