Twitter ha appena confermato che l'abbonamento a pagamento “Blue” permetterà agli utenti di installare nuovi temi colorati all'interno della piattaforma, di disporre di icone alternative per l'app su iOS e molto altro ancora.

Twitter Blue: cos'è e cosa cambia rispetto alla versione standard

All'inizio di questo mese, la ricercatrice di app Jane Manchun Wong ha rivelato che Twitter stava lavorando ad un nuovo servizio chiamato “Twitter Blue”, che è fondamentalmente un abbonamento a pagamento che sblocca nuove funzionalità per gli utenti del social network. L'azienda ha ora tranquillamente confermato l'esistenza di tale feature e ora Wong ha rivelato che le novità porteranno ad avere temi e icone a colori alternative all'app iOS.

La conferma è arrivata tramite la pagina dell'app ufficiale di Twitter nell'App Store iOS, che ora indica che il software ha un acquisto in-app chiamato “Twitter Blue”. Ciò conferma anche il prezzo di questo nuovo servizio, che costerà 2,99 dollari al mese negli Stati Uniti (presumiamo 2,99€ da noi).

Sebbene questa funzione non sia ancora disponibile per gli utenti, Wong ha ottenuto alcuni screenshot delle funzionalità che verranno sbloccate con Twitter Blue su iPhone. Gli abbonati a pagamento potranno cambiare il colore della UI dell'app Twitter, che è blu per impostazione predefinita. Le altre opzioni disponibili sono giallo, rosso, viola, arancione e verde.

Oltre al tema del colore, Twitter Blue include icone alternative per la sua app iOS, che si basa su una funzionalità introdotta con iOS 10.3. Ci sono icone in rosa, viola, verde, arancione, nero, il tradizionale blu e una con strisce blu e viola.

Gli abbonati potranno anche organizzare i loro tweet preferiti in diverse raccolte, annullare rapidamente i tweet inviati e avere accesso a una modalità di lettura che trasforma i thread lunghi in “testo di facile lettura”. Non è ancora noto quando la compagnia abbia intenzione di annunciare ufficialmente l'abbonamento Blue a pagamento.

Allo stesso tempo, Twitter ha già annunciato Super Follow, un servizio che consentirà agli utenti di pagare per accedere a tweet e altri contenuti esclusivi dei content creator.

Fonte:Twitter Jane Manchun Wong