Abbiamo capito che qualcosa di buono stesse bollendo in pentola già dalla location scelta da Sony Ericsson per la conferenza stampa di questo giugno. La Terrazza Martini di Piazza Diaz, infatti, sovrasta Milano, concedendo un panorama a 360 gradi del capoluogo lombardo. Visto da così in alto, tutto sembra piccolo e a portata di mano.

La Conferenza Stampa di Sony Ericsson
La Conferenza Stampa di Sony Ericsson

A portata di mano come il futuro di Sony Ericsson, che ha messo in campo l’artiglieria pesante mostrandoci Xperia X1 , C905, Ducati Phone e tutte le strategie per il futuro, sul cui sfondo si staglia la necessità di tornare il quarto produttore mondiale e perché no, un bell'aggancio a Motorola.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Iniziamo ovviamente da Xperia X1. A Barcellona, ormai quattro mesi fa, non ci fu data l'opportunità di toccare con mano IL prodotto di Sony Ericsson per il 2008, la punta di diamante, il primo device della casa nipposvedese ad adottare Windows Mobile come sistema operativo in un form factor accattivante e in qualche modo rivoluzionario.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Oggi, finalmente, abbiamo avuto la possibilità di valutarne le prestazioni, oltre all'appeal, sicuramente un nodo importante.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Non c'è che dire: Sony Ericsson sta per commercializzare (quarto trimestre, prezzo compreso fra i 600 e i 700 euro) un device estremamente interessante.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Il flip della tastiera, il form factor più in generale, e il suo assemblaggio, conferiscono un'idea di grande solidità.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Il sistema operativo, unito ai panel (grandi icone che ci consentono una scorciatoia efficace alle features) dà l'impressione di poter rispondere a ogni esigenza dell'utilizzatore finale, che si troverà a utilizzare un prodotto più compatto del Communicator di Nokia, l'e90, ma comunque abile a risolvere con flessibilità ogni compito affidato. (continua nella prossima pagina)

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

In ordine cronologico, però, la conferenza stampa di Sony Ericsson era iniziato con la presentazione del Ducati Phone.

Sony Ericsson Ducati Phone
Sony Ericsson Ducati Phone

La grande casa emiliana di motociclette, campione nel 2007 in MotoGP con Casey Stoner, ha voluto legare il proprio nome a quello del produttore nipposvedese, per un prodotto a conchiglia ideato sulla base dello Z770.

Sony Ericsson Ducati Phone
Sony Ericsson Ducati Phone

Si tratta di un clamshell sul quale si evince il piglio sportivo di Ducait, che entra, oltre che sulla scocca, anche nel sistema operativo del telefono, modellato in maniera molto aggressiva e affascinante.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

Un altro prodotto tenuto estremamente in considerazione da Massimiliano Giorgino, Product Manager Italia di Sony Ericsson che ha raccontato i nuovi modelli agli addetti ai lavori, è sicuramente C905.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

Si tratta di un device slide della linea C, la nuova Cybershot, di cui vi daremo qualche anticipazione nei prossimi giorni pubblicando le recensioni di C702 e C902.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

La particolarità principe di C905 è sicuramente la fotocamera da 8.1 megapixel di risoluzione massima, che si candida a fornire prestazioni di grande potenza e affidabilità.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

Preso tra le mani per la prima volta, conferisce un'idea di grande solidità, pur avendo uno spessore importante determinato sicuramente dalle meccaniche della fotocamera.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

Le altre dimensioni sono invece compatte, e in generale si tratta del migliore camera phone slider di Sony Ericsson.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

Questo prodotto verrà commercializzato con una ottima dotazione di vendita, che tra l'altro prevederà l'inserimento di una scheda di memoria M2 da ben 2gb. (continua e si conclude nella prossima pagina)

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

In definitiva, quindi, possiamo dire che Sony Ericsson sta entrando con maggiore penetrazione in ogni settore della telefonia mobile, con il duplice obiettivo di fornire tutte le possibilità del caso ai propri clienti, in base alle diverse esigenze, e anche di aumentare i propri numeri fra i produttori mondiali.

Sony Ericsson C905
Sony Ericsson C905

I versanti sui quali la casa nipposvedese si muoverà nei prossimi tempi sono tre, e passano tutti dalla commercializzazione di device con prerogative differenti: accessibilità di prezzo, maggiore cura dei nuovi fruitori di telefonia mobile (i giovani, ma non solo), e una supremazia nell'imaging.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Per questi target, funzionale il lancio di prodotti come Xperia X1, ma anche di device come W980, un music phone a conchiglia molto interessante, e ancora C905.

Sony Ericsson Xperia X1
Sony Ericsson Xperia X1

Fino a qui avete potuto gustare le immagini scattate alla Conferenza Stampa di Milano. Nelle prossime ore, pubblicheremo una anteprima video delle prestazioni di Xperia X1, di C905, di W980 , e anche gli spezzoni della conferenza stessa, con la presentazione al pubblico effettuata da Massimiliano Giorgino.

Buon divertimento.