L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha subito un enorme blackout mediatico all’indomani delle rivolte del Campidoglio nei primi giorni dell’anno, potrebbe presto presentare al mondo un suo personal social network. Esatto, avete capito bene. Uno degli aiutanti di Trump, Jason Miller, in un’intervista rilasciata a Fox News, ha accennato al fatto che l’ex presidente lancerà una propria piattaforma tra circa tre mesi.

Donald Trump: ecco il modo per evitare il ban dai social

Dopo le rivolte di gennaio da parte dei suoi sostenitori tenutesi presso il campidoglio e dopo aver visto la reazione dell’uomo sui social network, Twitter e Facebook hanno risposto rapidamente bloccando l’uomo dalle piattaforme con l’accusa di “incitamento all’odio”. Milioni di suoi seguaci avevano lasciato le piattaforme per mostrare il sostegno all’ex presidente USA uscente, ma il divieto è rimasto.

Sebbene i dettagli di questo nuovo social network di Trump non siano ancora disponibili, questo dovrà sicuramente superare diversi ostacoli per stabilirsi sul mercato. Potrebbero esserci sfide sia normative che operative che devono essere affrontate affinché i piani di Donald diventino realtà. Sicuramente questo social potrebbe essere di stampo conservatore e più libero, dove le persone potranno manifestare la fedeltà all’uomo senza problemi. Resta da vedere se questa è un’altra delle solite sceneggiate dell’ex capo degli USA o una risposta reale all’umiliazione e all’isolamento che ha subito negli ultimi giorni della sua presidenza.

Trump è una personalità dal forte carattere e potrebbe non essere in grado di raccogliere il sostegno tanto necessario delle aziende che avevano reciso pubblicamente i legami con lui all’indomani dell’incidente del Campidoglio. Cosa significa? Potrebbe non trovare alcuna realtà che voglia collaborare con lui fornendogli i servizi in cloud. Ci saranno anche diversi regolamenti in vigore che limiteranno la capacità di Trump di far emerge la sua nuova piattaforma.

I prossimi mesi sveleranno quindi se il suo sogno diventerà realtà o se bisognerà aspettare ancora molto… o per sempre!

Fonte:FoxNews