D Shivakumar, vice presidente e managing director di Nokia India, ha annunciato che vista la crescente domanda di cellulari Nokia investirà nuovi capitali nella sua fabbrica indiana di Chennai per migliorare le tecnologie all’interno dell'industria e la sua capacità produttiva.
Per raggiungere il risultato, nei prossimi 18 mesi la casa finlandese investirà 170 milioni di dollari nella sua fabbrica indiana.
Al momento lo stabilimento di Chennai riesce a produrre quasi 60 milioni di telefonini, i due terzi dei telefonini sono destinati al mercato domestico, mentre il resto è esportato in 59 paesi.

D Shivakumar ha aggiunto che Nokia ha intenzione di lanciare circa 30 nuovi telefonini nei prossimi sei mesi.