TIM Sound è la nuova promozione di operator attack proposta dal gestore per accaparrarsi i clienti Iliad, e di una serie di operatori virtuali, che decideranno di effettuare la portabilità. Il pacchetto comprende una buona quantità di traffico dati da utilizzare sotto rete 4G.

TIM Sound per lasciare Iliad

La lotta è sempre aperta. Iliad ha iniziato la rivoluzione aiutando a sbloccare un mercato, come quello delle tariffe di telefonia mobile, ormai troppo statico. Nel giro di pochi mesi la media della quantità di traffico dati a disposizione dei clienti è aumenta parecchio: anche gli operatori più grandi hanno dovuto adattarsi alle nuove regole del gioco.

Chiaramente, anche TIM ha seguito l’onda ed ha iniziato a proporre pacchetti più interessanti, soprattutto destinati ai clienti di altri operatori. Questa volta, con TIM Sound il target è costituito proprio dagli utenti che hanno scelto Iliad oppure uno fra gli operatori virtuali inclusi nella promozione. Chiaramente, resta escluso Kena Mobile.

L’offerta comprende 50GB di traffico dati in 4G e 4,5G dove presente copertura di rete sufficiente, utilizzabili anche tramite hotspot, oltre a 1000 minuti per telefonare tutti i numeri di rete fissa e mobile nazionali. Il prezzo mensile è di 6,99€ mentre per l’attivazione c’è un investimento iniziale di 12€, che diventano 32€ se il cliente cambia operatore prima di 24 mesi. A questi è necessario aggiungere altri 10€ per l’acquisto di una nuova scheda sulla quale avverrà la portabilità.

I clienti che decideranno di aderire a TIM Sound potranno farlo offline in un negozio autorizzato, ma solo se avranno un’utenza Iliad o di un MVNO per la quale richiedere la portabilità. L’offerta è sottoscrivibile solo accettando che l’addebito del costo mensile avvenga su conto corrente o carta di credito: sebbene la numerazione resterà ricaricabile – dunque non un abbonamento – non sarà possibile richiedere l’addebito sul credito residuo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Mondomobileweb