Solo ieri, TIM ha acceso le sue prime reti 5G in Italia: non più solo Vodafone, il nuovo standard di comunicazione può essere sfruttato – nelle zone coperte – anche con Telecom Italia Mobile. Chiaramente, per godere del 5G è fondamentale avere a disposizione uno smartphone che lo permetta: serve un modem che supporti la nuova tecnologia di comunicazione.

Come Vodafone, anche TIM permette di aggiungere al proprio abbonamento mensile una quota che consente l’acquisto a rate di uno smartphone 5G. Quelli disponibili attualmente sono due: Samsung Galaxy S10 5G e Xiaomi Mi Mix 3 5G. A breve dovrebbe arrivare però anche OPPO Reno 5G, attualmente ancora nemmeno distribuito in Italia. Ecco in dettaglio le condizioni per poter avere il proprio smartphone 5G con TIM.

Quanto costano gli smartphone 5G con TIM

Prima di procedere all’analisi ci teniamo a ricordarvi un dato molto importante: attualmente, il 5G di TIM è disponibile esclusivamente in alcune zone di Torino e di Roma. Pertanto, è bene tenerlo a mente al momento di stipulare un abbonamento che includa la possibilità di sfruttare la nuova rete ultraveloce, costano tanto e se non è ancora possibile sfruttarli a pieno è uno spreco di denaro.

Per quello che riguarda gli smartphone, come anticipato, quelli offerti da TIM al momento sono due e vanno affiancati a uno degli abbonamenti mensili proposti dal gestore, ovvero TIM Advance 5G e TIM Advance 5G TOP. I prezzi dei device riportati in questo articolo si riferiscono esclusivamente al secondo tipo di piano tariffario, ovvero quello più completo, ma anche più costoso.

Le uniche forme di pagamento accettate sono con carta di credito oppure addebito su conto corrente bancario. Inoltre, per i primi 1000 clienti che decideranno di comprare uno smartphone 5G a rate in abbinata a TIM Advance 5G TOP c’è la possibilità di ricevere in omaggio lo speciale gamepad per giocare con TIMGAMES.

Samsung Galaxy S10 5G

Probabilmente il più potente smartphone del colosso sud coreano attualmente disponibile sul mercato. Leggero e dal design premium realizzato in vetro, lo smartphone ha una scheda tecnica da monstre che basa tutto sulla presenza del processore Exynos 9820. A completare le sue skill c’è un comparto fotografico decisamente avanzato.

Samsung Galaxy S10 5G può essere acquistato a rate con un anticipo di 199€ e 30 contributi mensili successivi dell’importo di 10€ l’uno.

Xiaomi Mi Mix 3 5G

Più economico di S10 5G, ma comunque un device molto interessante. Xiaomi Mi Mix 3 5G inizia a incuriosire già solo a guardarlo poiché vanta la presenza di uno speciale slider meccanico che mostra o nasconde – all’occorrenza – la fotocamera anteriore. Non solo, anche in questo caso la scheda tecnica è di altissimo livello, a partire dal processore Qualcomm Snapdragon 855.

Per comparare a rate Xiaomi Mi Mix 3 5G con TIM è necessario un esborso anticipato di 199€ e poi non ci saranno addebiti mensili extra, oltre quelli previsti dall’abbonamento, ma solo l’impegno di mantenere attivo per 30 mesi il proprio contratto.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: TIM