tim

TIM gioca al ribasso ancor più di Vodafone . Una guerra di tariffe in cui, chi è attento al centesimo, rischia di finire per cambiare operatore una volta al mese. L’ultima promozione di TIM offre 50GB di traffico dati in 4G e minuti illimitati a 5€ al mese, a patto di essere clienti Iliad.

Come funziona Tim Titanium 50 Giga

La nuova promozione è già disponibile – solo offline – nei punti vendita TIM autorizzati e prevede la possibilità di usufruire di 50GB di traffico dati in 4G e minuti illimitati per chiamare tutti i numeri di rete fissa a mobile nazionali. Gli SMS non sono inclusi, ma la loro utilità effettiva dipende ormai unicamente delle esigenze dell'utente.

Il prezzo mensile di Tim Titanium 50GB è di appena 5€ al mese. Tuttavia, l'unico modo per poter approfittare della tariffa è essere clienti Iliad ed acconsentire alla portabilità del proprio numero di telefono in Tim. 

Il costo dell'attivazione viene scontato da 31,99€ a 12€, a patto di rimanere in TIM per almeno 24 mesi. Diversamente bisognerà restituire l'importo dello sconto. Infine, al momento del passaggio, sarà necessario sostenere anche il costo di acquisto della nuova SIM.

E per gli altri clienti?

TIM ha deciso di proporre la stessa offerta anche ai clienti di altri gestori – non Iliad – che decideranno di passare all'operatore con il proprio numero di telefono. Il costo però non è di 5€ mensili, bensì di 9,99€

A conti fatti, si tratta comunque di una promozione decisamente interessante, considerando il numero di GB a disposizione dell'utente, che ovviamente possono essere utilizzati anche per navigare utilizzando lo smartphone in hotspot.

Attenzione ai frequenti cambi di operatore

Ultimamente le offerte di telefonia mobile sono più appetibili che mai. Fra operatori low cost – come Iliad ed ho. Mobile – e promozioni allettanti degli altri gestori, c'è l'imbarazzo della scelta.

Il problema è che la guerra alle tariffe sta letteralmente arrivando a basarsi sul risparmio di 2/3€ mensili, raramente gli importi sono più importanti. Nonostante questo, la tentazione di cambiare gestore più volte è forte. Il risvolto della medaglia sta nei costi di attivazione ed acquisto della nuova SIM, oltre agli eventuali disagi della portabilità.

Il consiglio dunque è quello di scegliere con cura, in base soprattutto alla ricezione nella propria zona, il gestore e la tariffa telefonica preferiti, evitando di effettuare cambi frequenti. Diversamente, il costo delle varie portabilità potrebbe pesare molto sul bilancio annuale.

FONTE