Nel recente periodo le piattaforme di intrattenimento hanno assistito a un’impennata di download, soprattutto da parte di chi, obbligato a rimanere tra le mura domestiche, cerca nuovi modi per passare il tempo e magari evadere dalle difficoltà imposte dall’attuale situazione globale.

Tra i servizi di questo genere che sembrano essere diventati ancora più popolari di quello che erano già c’è sicuramente TikTok di ByteDance. L’app di social video che consente agli utenti di condividere brevi cortometraggi ha raggiunto la quota record di 2 miliardi di download in tutto il mondo. Un numero abbastanza sorprendente soprattutto se lo si paragona a quello di soli 5 mesi fa, quando l’app contava 1,5 miliardi di download.

TikTok: i numeri del successo

Secondo un rapporto di Sensor Tower Store Intelligence, l’app TikTok è stata installata più di 315 milioni di volte durante il solo Q1 2020. Tra l’altro i numeri reali potrebbero anche essere superiori, visto che questi dati sono comprensivi dei download combinati effettuati sia dall’App Store di Apple che dal Google Play Store, ma non includono installazioni di store Android di terze parti.TikTok download

Ad oggi Google Play ha rappresentato la stragrande maggioranza dei download di TikTok, accumulando oltre 1,5 miliardi di installazioni, pari al 75,5% del totale. L’App Store, invece, ha generato 495,2 milioni di download, ovvero il 24,5%.

Il rapporto rivela anche che il maggior numero di download è stato effettuato dagli utenti residenti in India, qui l’applicazione è stata caricata ben 611 milioni di volte, dal suo esordio fino ad oggi. Il secondo paese in questa particolare classifica è la Cina con i suoi 196,6 milioni di download effettuati complessivamente fino ad oggi. Sul podio, alle spalle della Cina, troviamo gli Stati Uniti d’America con 165 milioni di download registrati fino ad oggi.

La classifica cambia leggermente se si guarda quanto ha generato l’applicazione nella spesa degli utenti: in Cina TikTok ha fruttato 331 milioni di dollari (72,3% della spesa totale), a seguire troviamo gli Stati Uniti con 86,5 milioni di dollari (19%), al terzo posto c’è un paese del vecchio continente, la Gran Bretagna con 9 milioni di dollari di entrate (2%).

La spesa degli utenti a vita in TikTok è salita nell’ultimo trimestre ad un totale di 456,7 milioni di dollari, oltre 2,5 volte superiore ai 175 milioni di dollari che l’app aveva generato cinque mesi prima. Le maggiori entrate di TikTok arrivano dall’App Store, con 435,3 milioni di dollari di spesa degli utenti, mentre Google Play ha generato solo 21,4 milioni di dollari di entrate.

Fonte:SensorTower