Quello della salute è un comparto che sta parecchio a cuore ai produttori hi-tech e non solo per ciò che riguarda il fitness. Al CES 2016 di Las Vegas la scorsa settimana Withings ha presentato un nuovo termometro digitale connesso. Si chiama semplicemente “Thermo” e come punti di forza ha la precisione e la non invasività. A differenza di altri dispositivi simili, infatti, pare sia molto preciso nella misurazione della temperatura corporea – che viene indicata su di un display integrato nel corpo del dispositivo stesso; il suo sensibilissimo sensore è infatti formato da una batteria di 16 rilevatori in grado di registrare 4.000 misurazioni in soli 2 secondi. Per la rilevazione poi ha bisogno di essere poggiato semplicemente sulla tempia della persona (potenzialmente) febbricitante – il che riduce anche il problema igienico riguardante la punta metallica dei termometri tradizionali; sulla tempia di certo ci sono meno batteri che nella bocca, nell’ano o sotto l’ascella di una persona.

Withings Thermo
Withings Thermo

Il Thermo sembra una grossa capsula bianca dotata di display con font che ricorda le vecchie calcolatrici a cristalli liquidi, ma sta comodamente nel palmo di una mano. Alla sua estremità si trova una specie di tappo concavo di colore verde, che poi sarebbe il sensore da poggiare sulla tempia – come dicevamo pocanzi. Esattamente come gli altri apparecchi di domotica già prodotti da Withings, anche questo termometro digitale si connette al tablet o allo smartphone attraverso la rete Wi-Fi presente in casa. Viene fornito con un’app specifica che riceve in tempo reale i dati sulla temperatura rilevata e che li conserva nel caso in cui l’utente abbia bisogno di una serie storica. Oltre a questo il software può ricevere come input indicazioni sulla medicina somministrata al paziente e dare come output consigli sulle controindicazioni, frequenza di somministrazione, ecc.

Withings Thermo
Withings Thermo

Il prezzo del dispositivo è di pochissimo sotto i 100 dollari (99,95 dollari, cioè circa 92 euro); per la sua distribuzione non bisognerà attendere molto: potrebbe essere commercializzato infatti entro la fine di marzo 2016.

Withings Thermo
Withings Thermo

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum