Sembra che il mese di aprile sia ricchissimo di novità per Telegram e gli appassionati della piattaforma di messaggistica di Durov. Dopo i tantissimi aggiornamenti annunciati solo pochi giorni fa, proprio il patron del sistema ha annunciato che a breve sarà disponibile una vera e propria piattaforma per videoconferenze, pronto a fare concorrenza a ZOOM, Skype, Microsoft Team e gli altri.

Telegram: la nuova piattaforma di videoconferenze

Lo ha reso noto direttamente Durov, attraverso il suo canale Telegram ufficiale. La piattaforma per videoconferenze in arrivo si preannuncia decisamente interessante:

A proposito di videochiamate, a maggio aggiungeremo una dimensione video alle nostre chat vocali, rendendo Telegram una potente piattaforma per le videochiamate di gruppo.

Condivisione dello schermo, crittografia, cancellazione del rumore, supporto per desktop e tablet: tutto ciò che puoi aspettarti da un moderno strumento di videoconferenza, ma con interfaccia utente, velocità e crittografia a livello di Telegram.

Quindi, da maggio la novità dovrebbe già essere disponibile. Durov spiega che le chat vocali avranno una nuova dimensione: quella video. Non si tratterà però di mere videochiamate: ci sarà anche la condivisione dello schermo, la cancellazione del rumore e non solo. Infatti, la promessa è quella di avere a disposizione tutti i più moderni strumenti per videoconferenze. Non sarà certamente trascurata la sicurezza, ma considerando che si tratta di Telegram non c’è da stupirsi.

Insomma, l’interesse è ormai altissimo. Non resta che aspettare il mese prossimo per poter capire come potrebbero cambiare gli equilibri del settore dei software per videoconferenze, appena sarà resa disponibile la soluzione offerta da Telegram.

Fonte:Android Police