È stata avviata una raccolta di firme su Change.org per cercare di sensibilizzare gli operatori sulla questione delle rimodulazioni d’agosto. I consumatori riunitisi spontaneamente, al momento sono oltre 70mila i sottoscrittori della petizione, chiedono a Tim, Vodafone e Wind di tornare sui propri passi e di abolire i nuovi profili tariffari con scadenza ogni 28 giorni. Tornando quindi a offrire pacchetti da pagare con 12 rate in 12 mesi.

La petizione su Change.org
La petizione su Change.org

La questione è sorta poche settimane fa, quando tre dei principali operatori di telefonia mobile italiani hanno annunciato quasi contemporaneamente una rivisitazione della propria offerta con modalità analoghe: non più una quota mensile, bensì scadenza dei pacchetti ogni quattro settimane (28 giorni). Un'idea che non ha mancato di suscitare polemiche: in questo modo tutti i mesi dalla durata di 30 o 31 giorni concorrerebbero a creare una sorta di tredicesima mensilità da versare per mantenere attiva la propria tariffa, gravando di circa l'8 per cento l'anno sulle tasche dei clienti secondo i calcoli delle associazioni di rappresentanza dei consumatori.

Le modalità di applicazione delle nuove scadenze variano da operatore ad operatore: Tim si è spinta fino a proporre ai suoi clienti di applicare le nuove scadenze anche ai contratti già sottoscritti, mentre Wind e Vodafone dovrebbero applicare le soglie solo alle nuove attivazioni. Tre, assente giustificata in questa vicenda, da molto tempo applica per moltissime opzioni e piani tariffari scadenze settimanali: dunque non è toccata in modo significativo da queste novità.

La petizione chiede come detto ai tre operatori di cancellare i cambiamenti e ripristinare la scadenza sul mese solare in luogo del limite fissato a quattro settimane. In ogni caso, chi non fosse soddisfatto dei cambiamenti avrà diritto a rescindere senza penali vincoli e contratti in essere: lo stabilisce il regolamento che tutti gli operatori debbono rispettare in materia. Chi fosse interessato a cambiare operatore può dare un'occhiata al nostro servizio Trovatariffa per scovare qual è l'operatore che offre la migliore combinazione di prezzo, minuti di conversazione e traffico dati.