Dopo il Tegra 4 di NVIDIA, il nuovo Exynos 5 Octa, ed i nuovi Snapdragon di Qualcomm arriva anche il turno di ST Ericsson che ha annunciato al CES 2013 di Las Vegas il suo nuovo NovaThor L8580.

Si tratta di un SoC con processore “low-power” eQuad da 2.5GHz quad core Cortex-A9 e GPU PowerVD SGS544 capace di supportare fotocamere primarie da 20 megapixel, secondarie da 5 megapixel, display con risoluzione fino a 1920 x 1200 pixels, video FullHD, reti LTE HSPA+, TD-SCDMA ed EDGE. Possibile, se necessaria, anche la riproduzione e la registrazione di filmati in 3D.

Il chipset L8580 di ST-Ericsson è destinato a dispositivi di fascia media con una buona potenza di elaborazione ed una buona durata della batteria.

ST Ericsson