Spotify sta introducendo una nuova funzione per le playlist degli utenti premium all’interno della propria app per smartphone Android e iOS. Sebbene le playlist contengano solo canzoni e album che ci piacciono, quelle consigliate con diversi brani affini per genere e tipologia a quelli che potrebbero piacerci, non sono accurate al 100%. Ciò comporta che spesso, tendiamo a “skippare” alcuni brani che non sono di nostro gradimento. Adesso però, con la nuova feature in rollout, le cose potrebbero cambiare.

Spotify: arriva la funzione “Nascondi”

La funzione di prossimo arrivo sulle app per smartphone Android e iOS riguarda la possibilità di nascondere i brani all’interno delle playlist. Grazie alla funzione “Hide” (nascondi, n.d.r.) appena aggiunta, gli utenti potranno personalizzar ancora di più le playlist per ascoltare esattamente ciò che desiderano.

Tale feature sembra essere perfetta per le playlist create da Spotify o condivise dagli altri utenti. Qualora si volessero nascondere i brani in una playlist, basterà andare quindi nel menù di scelta rapida e selezionare la dicitura “nascondi brano”. Tutti i brani nascosti avranno un marker accanto al nome e verranno saltati automaticamente nella riproduzione. Si potranno scoprire tutte le canzoni che abbiamo nascosto, ripetendo il processo in maniera inversa e deselezionando le canzoni con il marker.

Al momento la feature è disponibile soltanto per coloro che hanno l’abbonamento a Premium attivo; non si sa se Spotify deciderà in futuro di implementare tale feature anche per chi non gode della versione con abbonamento.  Segnaliamo che al momento tale caratteristica non è ancora arrivata in Italia, ma è circoscritta ad alcuni paesi del mondo; è lecito aspettarci un update a breve in quanto il rollout è già iniziato.

Fonte:PhoneArena