Ieri Spotify ha annunciato di avere 60 milioni di utenti Premium, quindi che usufruiscono della versione a pagamento del noto servizio di streaming musicale. Un numero che è più del doppio rispetto agli utenti del più diretto concorrente, Apple Music. Entrambi i servizi prevedono un abbonamento di circa 10 euro al mese, ma la differenza sostanziale è che mentre Spotify è disponibile anche gratis con delle limitazioni (come gli spot pubblicitari e l’impossibilità di cambiare canzone in qualsiasi momento), Apple Music funziona solo in abbonamento (ma offre tre mesi gratis a tutti i nuovi utenti).

spotify utenti apple music

Gli utenti Spotify Premium possono ascoltare musica senza alcun tipo di pubblicità, possono ascoltare qualsiasi canzone e passare subito a quella successiva; Spotify Premium permette inoltre di ascoltare musica anche offline e ad alta qualità. Negli ultimi quattro mesi Spotify ha ottenuto 10 milioni di nuovi clienti Premium e, considerando anche gli utenti della versione gratuita, il servizio conta ad oggi 140 milioni di clienti. Apple sperava che il proprio servizio sarebbe stato un degno avversario di Spotify ma, considerato che quest'ultimo è nato già 7 anni fa, Apple Music ha ancora diversa strada da fare per mettersi in pari col gigante della musica in streaming.