Oltre ad LG G4, uno dei terminali più attesi del momento è senza dubbio Sony Xperia Z4: prossimo top di gamma del produttore nipponico basato sul sistema operativo Google Android. Stando alle ultime informazioni da poco apparse in rete, il terminale ha fatto la sua prima comparsa all’interno del database di GFXBench, un noto benchmark. Il dispositivo in questione riporta il nome in codice E6553 ed ha tutte le carte in regola per essere un top di gamma. Anche se i risultati ottenuti dal benchmark non sono precisissimi, riusciamo comunque ad ottenere una panoramica delle caratteristiche tecniche del nuovo terminale.

Il presunto Z4 su GFXBench
Il presunto Z4 su GFXBench

Il modello sottoposto ai test è basato sul sistema operativo Google Android in versione 5.0.2 Lollipop. Contrariamente ai precedenti rumors, Sony Xperia Z4 dovrebbe integrare un display da 5,1 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920×1080). A spingere l’intero sistema trova posto un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 810 da 1,9GHz in configurazione big.LITTLE (4 core Cortex-A57 più 4 core Cortex-A53), assistito da 3GB di memoria RAM, uno spazio di archiviazione interno di 32GB ed un processore grafico Adreno 430.

Confermato invece il reparto fotografico. Sul posteriore è presente una fotocamera da 20 megapixel con messa a fuoco automatica, flash a led e riconoscimento dei volti, mentre la camera frontale integra un sensore da 5 megapixel. Entrambe le camere inoltre, sono in grado di registrare filmati a 1080p. Presenti WiFi, Bluetooth, GPS, NFC, oltre al sensore di luminosità, di prossimità, giroscopio, bussola digitale, accelerometro e contapassi.

Vista la dotazione tecnica ci sono buone probabilità che il modello E6553 corrisponda al nuovo top di gamma del produttore nipponico. La lettera E inoltre rappresenta l’anno di produzione del terminale che in questo caso dovrebbe corrispondere al 2015. Così come già successo per Xperia Z3 (D6603), Xperia Z2 (D6603) prodotti nel 2014 ed Xperia Z C6603, prodotto nel 2013.

Qualora i dati venissero confermati, Sony Xperia Z4 potrebbe posizionarsi un gradino sotto ai nuovi flagship di casa Samsung e l’attesissimo G4 di LG, tutti dotati di display QuadHD.