Sono tantissimi gli utenti Android che richiedono da tempo un telefono premium dalle piccole dimensioni. Se di fatto, Apple ha accontentato i suoi fan con l’iPhone 12 Mini, nel panorama Google non abbiamo tante alternative. Gli unici due prodotti che si avvicinano al concetto di device “piccoli” sono il Pixel 5 e il Galaxy S21 appena presentato, ma non si possono certo definire “compatti”. Tuttavia, pare che spetterà a Sony il compito di riportare in auge il trend dei telefoni di punta Android dal form factor “mignon“. Stando a quanto si legge, pare che sia in arrivo un nuovo Xperia Compact, finalmente.

Sony Xperia Compact 2021: l’alternativa Android ad iPhone 12 Mini

L’ultimo Xperia Compact è stato rilasciato nel 2018 e diversi fan della serie hanno aspettato invano un successore. Purtroppo, le aspettative sono state deluse e l’azienda sembrava che avesse chiuso definitivamente il progetto. La maggior parte dei produttori aveva abbandonato i terminali con schermo piccolo a favore di quelli più grandi con proporzioni alte, pertanto anche Sony aveva seguito il trend. Ora, il produttore giapponese pare che stia dando nuova vita alla serie e il popolare leaker Steve Hemmerstoffer (a.k.a. OnLeaks) ci ha fornito una prima occhiata a quello che sarà il futuro Xperia Compact 2021.

Si dice che il prossimo telefono del colosso nipponico abbia uno schermo da 5,5 pollici e le immagini mostrano che c’è una tacca a goccia per la fotocamera frontale e una cornice notevolmente spessa nella parte inferiore. Il display sembra essere piatto e non si parla di una frequenza di aggiornamento elevata.

Sony ha inserito due fotocamere sul retro del telefono disposte verticalmente in un alloggiamento a forma di pillola insieme al flash LED. A parte il modulo fotografico e il logo Sony, non c’è nient’altro sul pannello posteriore.

L’Xperia Compact 2021 non sembra avere lo scanner per le impronte digitali sotto il pannello ma sul frame laterale destro, abbinato al pulsante di accensione. Pare che ci sia anche un pulsante aggiuntivo oltre al bilanciere del volume: ipotizziamo che sia un comando rapido per l’assistente vocale di Google o un tasto per lo scatto rapido, come abbiamo visto sull’Xperia 5 II.

Il vano SIM è a sinistra e dal design possiamo vedere che non ha bisogno di un pin per essere aperto. Ci auguriamo che altri produttori possano emulare Sony in questo senso. Dulcis in fundo, si nota il jack audio sul bordo superiore e una porta USB Type-C nella parte inferiore, affiancata da uno speaker e dal microfono.

L’insider afferma che il dispositivo ha una selfiecam da 8 Mpx e una main camera sul posteriore da 13 Mega. Le dimensioni del device saranno di 140 x 68,9 x 8,9 millimetri. Ad ogni modo, OnLeaks ci lascia con così tante incognite ancora da scoprire circa il processore, la capacità della batteria e la risoluzione dello schermo. Non ci sono inoltre informazioni sul prezzo e sulla data di lancio.

Fonte:Voice