In base agli ultimi rumors recentemente aparsi in Rete, Sony starebbe lavorando su tre nuovi device basati su Android: Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Ultra. In attesa del prossimo top di gamma, atteso entro il secondo trimestre del 2015, la casa giapponese starebbe quindi già sviluppando il suo successore, declinato in tre differenti varianti.

Anche se allo stato attuale risulta davvero difficile riuscire a fare delle previsioni concrete, Xperia Z5 dovrebbe integrare il nuovo chipset Qualcomm Snapdragon 820, successore dell’attuale Snapdragon 810, utilizzato in moltissimi dispositivi di fascia alta. La presentazione del nuovo Z5 potrebbe quindi essere condizionata dal processore che, ricordiamo, non è stato ancora rilasciato dal produttore americano.

Uno dei primi render di Sony Xperia Z4
Uno dei primi render di Sony Xperia Z4

Come anticipato, quindi, Xperia Z5 sarà anche disponibile nella versione "Compact" e in quella "Ultra": la prima quasi certamente caratterizzata da un display di dimensioni più contenute e da un reparto hardware meno performante, mentre la seconda dovrebbe utilizzare un pannello di grosse dimensioni e lo stesso processore a bordo dello Z5 (Snapdragon 820). Xperia Z5 Ultra sarà inoltre il primo dispositivo dell'azienda nipponica ad integrare lo scanner di impronte digitali "Ultrasonic Sense ID" prodotto da Qualcomm.

Sony Xperia Z5 e Z5 Ultra utilizzeranno display con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel), 4 GB di memoria RAM e nuove fotocamere sviluppate in casa, seppur prive di stabilizzatore ottico di immagine (OIS). Rispetto a Xperia Z4, recentemente apparso in Rete, i nuovi Xperia Z5 dovrebbero essere caratterizzati da un design del tutto nuovo e dovrebbero essere presentati tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016.

Nel corso delle prossime settimane Sony dovrebbe svelare ufficialmente Xperia Z4, nuovo prodotto di punta di cui ormai si conosce quasi tutto. Per ulteriori dettagli sui piani futuri dell'azienda nipponica non ci resta che attendere.