La versione ricondizionata del Galaxy Note 7, conosciuta anche come Fan Edition, ha debuttato in Corea del Sud all’inizio del mese di luglio. Due mesi dopo il suo lancio, il phablet è sold-out e Samsung non ha intenzione di vendere più unità sul mercato casalingo. Alcune fonti, che hanno familiarità con i piani di Samsung, sostengono che la società coreana stia ancora considerando di far uscire il Galaxy Note 7 (FE) sui mercati internazionali, soprattutto dopo aver venduto circa 400.000 dispositivi in Corea del Sud.

Galaxy Note 7 FE
Galaxy Note 7 FE

Samsung ha messo un prezzo di circa 620 dollari sul Galaxy Note 7 (FE), circa 265 dollari in meno rispetto al Galaxy Note 7 al momento del lancio. Il modello ricondizionato, a fronte di specifiche tecniche praticamente identiche con il Note 7 iniziale, include tuttavia una batteria da 3.200 mAh, in contrasto con la batteria da 3.500 mAh sull'originale, che fu purtroppo la causa del suo richiamo globale.