Snapdragon 810 per il OnePlus Two

Il prossimo flagship-killer monterà il discusso SoC di Qualcomm, ma in versione 2.1.

Continua a crescere l’attesa per OnePlus Two, successore di OnePlus One che dovrebbe arrivare in commercio nel corso dei prossimi mesi.
Proprio in queste ultime ore l’azienda cinese ha svelato un dettaglio
davvero molto interessante relativo al processore a bordo del prossimo
dispositivo di punta. OnePlus Two sarà spinto da un processore Qualcomm
Snapdragon 810 v2.1.

 

OnePlus Two con CPU Snapdragon 810 v2.1
OnePlus Two con CPU Snapdragon 810 v2.1

 

Secondo Pete Lau , CEO di OnePlus, Snapdragon 810 rappresenta il miglior SoC attualmente sul mercato in grado di garantire un ottimo rapporto prestazioni/consumi. Lau sottolinea più volte che si tratterà della versione v2.1, ossia la versione migliorata dalla casa madre ed in grado di garantire temperature inferiori rispetto alle versioni a bordo dell’HTC One M9 ed LG G Flex 2. OnePlus rassicura che il nuovo dispositivo sarà più fresco che mai, questo grazie anche al nuovo sistema di dissipazione del calore basato su un gel termico e grafite disposte in diverse aree del terminale. La grafite consente di dissipare il calore in maniera uniforme senza che questo si concentri nella sola zona del processore.

 

OnePlus Two abbandonerà definitivamente Cyanogen OS a favore di OxygenOS. La nuova versione del sistema operativo, basata su Android Lollipop, è stata ottimizzata per sfruttare al massimo le potenzialità del processore: OxygenOs sarà in grado di stabilire autonomamente il carico di lavoro del terminale e richiedere più o meno potenza al processore.

 

OnePlus Two dovrebbe arrivare in commercio nel corso del terzo trimestre del 2015, molto probabilmente nel mese di luglio.

Anche se non ci sono conferme ufficiali, il prezzo non dovrebbe discostarsi da quello del suo predecessore. Possiamo ipotizzare un prezzo di lancio che si aggirerà intorno ai 350 euro.

[gallery_embed id=”144311″]

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti