Il nuovo Chipset Snapdragon 768G di Qualcomm è pronto a debuttare presto nel mondo mobile. Sembra infatti che la stessa azienda abbia concesso a Xiaomi di lanciare il proprio Redmi K30 5G con a bordo proprio il nuovissimo SoC.

Nelle ultime ore un utente Twitter dal nome @xianjingmaoxian ha postato nel suo profilo le varie specifiche del nuovo processore. Il 768G, infatti, come suggerisce la lettera “G” gode del supporto al 5G come il suo predecessore 765G, uscito pochi mesi fa. Ecco quanto abbiamo raccolto dal profilo Twitter sopracitato.

Dal post sembra che il nuovo 768G sarà un SoC octa-core. Disporrà di due core da 2.8 e 2.4 GHz ad alta prestazione ed altri 6 cores ad alta efficienza energetica da 1.8 GHz. Inoltre, sarà equipaggiato dalla GPU Adreno 620, con una frequenza di 750 MHz rispetto ai 625MHz del precedente modello.

Questi dati indicano un miglioramento di prestazioni di circa il 10% rispetto al 765G. Il nuovo Snapdragon 768G migliora anche nel benchmark di AnTuTu con un punteggio di 360.000, davvero rispettabile. Anche in un leggero miglioramento nel benchmark di Antutu con 768G punteggio 360.000. Questo dato, però, non è verificabile in quanto non esistono ancora dati ufficiali ma solo leaks trapelati dal web.

Fonte:Gizchina.com