L’azienda giapponese Sharp ha recentemente avviato la produzione di un nuovo tipo di display che renderà i futuri dispositivi ancora più sottili e leggeri.

A differenza degli attuali schermi in cui il pannello LCD e il touchscreen sono indipendenti, la nuova tecnologia denominata “in-cell type touch displays” combina pannello LCD e touchscreen in un unico blocco. Questa fusione, ha spiegato Sharp, offre un grosso vantaggio in termini di spessore e peso. I nuovi display Sharp, inoltre, garantiranno ai produttori una maggiore libertà di produzione degli smartphone.

Tale tecnologia sarà inizialmente destinata alla produzione di pannelli per smartphone, anche se il produttore ha intenzione di estenderla anche a pannelli con diagonale maggiore, tablet e PC.

Display iPhone 6 prodotto da Sharp
Display iPhone 6 prodotto da Sharp

Sharp, da anni leader nella ricerca e sviluppo di pannelli LCD, ha già realizzato i display a bordo di iPhone 6 e iPhone 6 Plus e collabora da tempo con numerosi altri produttori di dispositivi. Le tecnologie sviluppate dall’azienda giapponese hanno contribuito a rivoluzionare il settore display: basti pensare ai pannelli IGZO, in grado di garantire un notevole risparmio dei consumi, e a quelli “free-form”, annunciati lo scorso anno, che consentono ai produttori di cambiare la forma degli schermi.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum