In queste settimane si è assistito ad un aumento esponenziale di utenti che stanno scrivendo, all’interno della bio presente sul loro account su Tinder (e altre dating app simili), di essere vaccinati contro il CoVid-19. Questo fenomeno non sta avvenendo solo sulla suddetta applicazione ma anche su Bumble (noto social dove è iscritta anche Sharon Stone), Lovoo, OKCupid, Badoo e via dicendo.

Tinder: essere vaccinati è un segnale di garanzia… e di sicurezza

Da quando è scoppiata la pandemia, i single di tutto il mondo amanti delle dating app, si sono chiesti: “E ora come si fa?” Bella domanda.

Di fatto la pandemia tecnicamente vieta alle persone di uscire di casa per motivi non essenziali, di incontrare nuove persone a distanza ravvicinata e quant’altro. Figuriamoci avere incontri occasionali derivanti da frequentazioni avvenute su una dating app.

Con l’avvento del vaccino però, la situazione (in gran parte del mondo) si sta acquietando e sono sempre più le persone che scrivono di essere vaccinate all’interno della propria bio su Tinder, Bumble, Lovoo… per rimorchiare di più. Da una ricerca effettuata dal New York Times, si è scoperto che, le persone che hanno fatto il vaccino e che lo scrivono nella loro presentazione, ottengono molti più like. Di fatto, oggi, la parola “vaccino”, stando a quanto si legge in rete da uno studio condotto dalle società che gestiscono le dating app, è una delle più cercate fra i trend topic dell’app.

Dana Balch, la portavoce di Tinder, afferma: “Coloro che hanno ricevuto il vaccino stanno usando il loro stato come un modo per iniziare la conversazione con potenziali match sulla loro esperienza.”

Stessa situazione avviene con l’app OkCupid (un software che da noi non ha mai fatto grandi numeri). I “vaccinati” ottengono un numero di like incredibile. In poche parole? Sei un “No-Vax”? Rimorchi di meno. Easy. 

In UK per esempio, ci sono già 13 milioni di persone che hanno ricevuto la dose del vaccino. Ergo, su Tinder, il numero di persone che inseriscono la dicitura “vacine? Check!” è aumentata del 258%. E dire che, un tempo, occorreva essere originali per catturare l’attenzione delle altre persone sulle dating app.

Fonte:NY Times