“Nonostante la grande popolarità degli smartphone economici [in Cina], questi non saranno il futuro dei prodotti Apple”. Con queste parole, rilasciate nel corso di un intervista allo Shanghai Evening News, Phil Schiller, il Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha messo in un certo modo a tacere i “rumors” circolati nei giorni scorsi, e riportati dal The Wall Street Journal e da Bloomberg, secondo cui la società di Cupertino avrebbe realizzato un iPhone più economico entro la fine del 2013 con l’intento di ampliare la sua presenza anche in altre fasce di mercato. “Anche se, per quanto riguarda gli smartphone, la quota di mercato di Apple è solo del 20% circa, possediamo il 75% del profitto”, ha aggiunto Schiller.

Phil Schiller
Phil Schiller