SanDisk si appresta a lanciare sul mercato la prima scheda di memoria della capienza di 256MB in formato TransFlash, lo standard caratterizzato da dimensioni (15 x 11 x 1 mm) pari a circa 1/4 delle schede SD Card, già adottato da Motorola per alcuni dei propri cellulari di recente fabbricazione, fra cui lo smartphone A1000 in arrivo proprio in questi giorni nei negozi italiani. Le schede TransFlash, che tramite un apposito adattatore possono essere utilizzate in lettori compatibili con lo standard SD Card, saranno utilizzate secondo le previsioni di SanDisk in almeno 40 nuovi cellulari nel corso del prossimo anno.

‘Con il raggiungimento della capacità di 256MB da parte delle schede TransFlash, le applicazioni video sui cellulari hanno la possibilità di immagazzinare grandi quantitativi di dati tramite il formato meno ingombrante disponibile sul mercato’, ha dichiarato Alan Niebel, analista presso la società specializzata in ricerche di mercato Web-Feet Research.


Alcune schede TransFlash con l’adattatore SD