Samsung ha annunciato che durante il suo evento virtuale al Mobile World Congress 2021 – previsto per il 28 giugno – svelerà il suo personale concetto riguardo il futuro degli smartwatch. Sebbene la società non abbia rivelato molto di più, i colleghi di LetsGoDigital hanno appena scoperto che tra le ufficializzazioni di Samsung ci sarà il sistema Watch Design Studio.

Watch Design Studio: dettagli

Sul blog di Samsung è apparso un post che annuncia il suo evento virtuale durante il MWC 2021, rivelando che la società “condividerà la sua visione del futuro degli smartwatch, aprendo nuove opportunità per sviluppatori e utenti, al fine di offrire una nuova era di esperienze relative a questi dispositivi“.

Ovviamente, si tratta di una descrizione abbastanza astratta, che lascia spazio a molte speculazioni. Ieri, tuttavia, Samsung ha depositato due brevetti, che ci regalano qualche informazione in più su cosa aspettarci durante la conferenza: nello specifico, il primo porta il nome di “Watch Design Studio” ed è accompagnato dalla descrizione “Servizi di negozi al dettaglio per smartwatch e cinturini. Fornitura di software online allo scopo di consentire ai clienti di personalizzare, progettare e acquistare smartwatch e cinturini per smartwatch“.

Quindi, come suggerisce la descrizione, Watch Design Studio è un software che potrà essere utilizzato dai negozi al dettaglio allo scopo di consentire ai clienti di personalizzare uno smartwatch targato Samsung prima di acquistarlo.

Inoltre, al MWC 2021 il colosso sudcoreano dovrebbe anche annunciare una funzione o app di sicurezza denominata Samsung Good Lock, che è descritta nell'altro brevetto come segue: Software per il funzionamento, l'implementazione, il controllo, l'utilizzo e la personalizzazione dell'interfaccia utente su smartphone e tablet.

Nell'attesa di scoprire le novità di Samsung tra pochi giorni, sembrerebbe che la “visione relativa al futuro degli smartwatch” della compagnia asiatica consentirà agli utenti di effettuare una massima personalizzazione possibile dell'utente.

Fonte:letsgodigital