Samsung sarebbe a lavoro per rivoluzionare, ancora una volta, la fotografia da smartphone e non solo. Nei piani ci sarebbe un sensore da 600MP e anche alcuni che sarebbero in grado di percepire sapori e odori.

Samsung: fotocamera da 600MP

Un numero impensabile, ma ricordiamoci che anche 108MP lo erano fino a poco tempo fa. Dunque, non ci sarebbe da stupirsi troppo se, fra qualche anno, i nostri smartphone potessero avere a bordo un sensore da 600MP. Certo, la strada è lunga perché mancano le tecnologie, lo ha ammesso lo stesso colosso sud coreano. Fra l’altro, servono anche dei processori che siano in grado di supportare un sensore di questa portata. Tuttavia, la multinazionale ha fatto sapere di essere a lavoro per il suo sviluppo.

Non solo, nei piani ci sarebbero anche dei particolari sensori in grado di percepire odori e sapori. Forse la loro applicazione su smartphone avrebbe poco senso nell’immediato, tuttavia gli stessi potrebbero tornare molto utili nell’ambito della smarthome, ad esempio a bordo di sistemi di allarme smart.

Per adesso, si tratta solo di progetti ai quali Samsung sta lavorando. Considerando i recenti passi da gigante fatti nello sviluppo di nuove tecnologie e sensori fotografici c’è da ben sperare che non passerà troppo tempo prima di poter conoscere concretamente uno smartphone con fotocamera da 600MP.

Fonte:Gizmochina