</table

Il bisogno di soddisfare le nuove necessità di sicurezza del mondo Occidentale ha portato le autorità statunitensi ad emanare delle nuove direttive per costringere tutti i costruttori di terminali mobili a sottostare alla legislazione E911, che obbliga l’inserimento di apparati di localizzazione automatica all’interno dei dispositivi stessi. Samsung in collaborazione con il gestore americano Verizon ha fatto di più con il suo ultimo SCH-A310, che include un ricevitore GPS integrato all’interno del cellulare.

Il telefono, compatibile con la rete CDMA 2000 1xRTT, ha una forma a conchiglia con doppio display e funzionalità avanzate come T9 e voice dial. Ovviamente la caratteristica più interessante è proprio il GPS integrato che verrà utilizzato congiuntamente alla nuova rete che supporta i servizi E911 e consentirà di localizzare con estrema precisione il possessore del cellulare. Oltre a servizi di emergenza, il GPS integrato potrà fornire informazioni su località, posizione di ristoranti, bar, etc.

Verizon Wireless distribuirà il nuovo A310 a circa 200 Euro. A parte si può acquistare un Connectivity Kit, che consente di utilizzare il cellulare come un modem wireless ad alta velocità e che costa circa 80 Euro.


Samsung SCH-A310