Attraverso Twitter, Samsung ha annunciato che oggi verrà ufficialmente presentato un nuovo processore Exynos.

Secondo le ultime informazioni raccolte e le tracce individuate sul database del benchmark AnTuTu, dovrebbe trattarsi del processore Exynos 5433 che costituirà il cuore del prossimo Samsung Galaxy Note 4.

Exynos 5433

Il nuovo phablet dovrebbe infatti essere realizzato nelle due varianti SM-N910S con processore Qualcomm Snapdragon 805 e SM-N910C, caratterizzato dalla presenza del processore proprietario Exynos 5433.

Dai dati raccolti sul benchmark AnTuTu, il processore sarebbe un octa-core con quattro core Cortex-A57 e quattro core Cortex-A53 a 64-bit con architettura big.LITTLE e processore grafico ARM Mali-T760.

Se confermate, le caratteristiche tecniche del nuovo prodotto saranno in grado di garantire un contenimento dei consumi ed un miglioramento della performance del device.

Il Samsung Galaxy Note 4 sarà annunciato ufficialmente all’inizio di settembre nel corso dell’IFA 2014 di Berlino.