Samsung Electronics ha pubblicato i primi dati relativi allo stato finanziario aziendale relativo al terzo trimestre del 2014.

La situazione appare piuttosto drammatica, con un crollo del risultato operativo passato dai 9.6 miliardi di dollari del Q3 2013 agli attuali 3.84 miliardi di dollari.

Al profitto ridotto di più del 50% si devono aggiungere le vendite, diminuite del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno in quanto passate da 55.4 miliardi di dollari a 44.07 miliardi di dollari.

Il 60% dei profitti di Samsung derivano dal settore mobile che l’azienda dichiara essere in crescita ma che non riesce a contribuire nella realizzazione di margini operativi in quanto caratterizzato da prezzi medi più bassi rispetto al passato e da altissimi costi di marketing.

La situazione finanziaria potrebbe migliorare nel Q4 2014 grazie alle vendite del nuovo phablet Galaxy Note 4 ed alla produzione del processore A9 che verrà utilizzato nella prossima generazione di Apple iPhone di cui Samsung sarà fornitore esclusivo.

Samsung pubblicherà il report completo relativo ai risultati finanziari del Q3 2014 entro la fine del mese di ottobre.

Samsung

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum